Social Media Strategy vincente

Social Media Strategy vincente

Strategia di Social Media Marketing: Come impostarla in 5 step

Quante volte hai sentito parlare di strategie di marketing vincenti?

In realtà non esiste un unica strategia vincente per la tua attività. Esiste però la possibilità di stilare un buon piano editoriale suffragato da una strategia di marketing ottimizzata. 

Avere una strategia che possa definirsi performante, significa avere bene chiaro in mente:

  1. Situazione attuale

  2. Gli obiettivi che intendi raggiungere con la comunicazione e con tutte le attività adiacenti ad essa

  3. Chi è il tuo pubblico. Il tuo potenziale cliente che caratteristiche ha?

  4. Come si muove il tuo mercato, chi sono i tuoi competitor e come agiscono sui social

  5. Misurare i risultati KPI

La mancanza di questi 5 punti cardine, potrebbe determinare azioni improvvisate e mandare in confusione i tuoi followers e allontanarli dal tuo profilo.

Strategia vincente: non tutti i social sono adatti alla tua attività

Creare una strategia pianificata e ben orientata all’obiettivo equivale a raccogliere una serie di strumenti adatti  che non si limitano ai canali social come newsletter, contest, eventi, promozioni stagionali, contenuti redazionali, etc. 

Tanto per cominciare rifletti bene sui canali che sono veramente utili per il tuo lavoro: ogni Social ha un senso e un campo di vita autonomo e ben differenziato dagli altri.

Nonostante tu possa credere ad esempio che Instagram (avendo preso piede ormai quasi più di Facebook dal punto di vista sociale) sia uno strumento ideale per la tua attività,  potresti stupirti scoprendo che non è come credi.  

Anche Linkedin, per fare un altro esempio,  richiede una strategia a sé e i contenuti scelti per Linkedin non andrebbero mai  pubblicati con le stesse modalità in cui pubblichi su Fb e Instagram. 

Prima di scegliere dove fare comunicazione bisogna  quindi avere una conoscenza (o affidarsi a chi è più esperto) globale del mondo social e della struttura comunicativa che si trova alla base di ogni canale.

Soltanto così il web può davvero sostenere la tua attività  portandola all’obiettivo che ti sei prefissato: sfrutta ogni canale al massimo delle sue potenzialità e vedrai i risultati. 


Sviluppa prima la base per costruire una strategia di Social Media Marketing vincente

  1. Situazione attuale: Se non sai da dove parti difficilmente riuscirai a raggiungere i tuoi obiettivi. Prima di definire obiettivi, strategie e grandi risultati da raggiungere,  devi comprendere da dove parti. Qual è la situazione attuale in cui ti trovi? Esamina  con una vera e propria check list  tutti gli aspetti digitali che attualmente sostengono la tua attività: sito, logo, social, brand identity, posizionamento, etc.  

  2. Quali sono i tuoi obiettivi? Se non sai dove vuoi arrivare, non saprai mai quale strada è quella giusta. Gli obiettivi che puoi raggiungere sono diversi e per ognuno di essi è necessario differenziare i percorsi di comunicazione. Quindi prima di pensare alla strategia, rifletti e definisci il tuo traguardo.

  3. Qual è il tuo pubblico? Le tue Buyer Personas come vivono, dove vivono, di cosa si interessano, che lavoro svolgono e che problemi hanno? Per arrivare a colpire l’attenzione di qualcuno, devi prima profilare il tuo potenziale cliente senza sottovalutare sfumature apparentemente irrilevanti. Definisci quindi il profilo ideale di chi ritieni possa essere interessato alla tua attività: solo così potrai costruire una strategia specifica che possa interessare e  che sia in grado di offrire una soluzione concreta. 

  4. Come si muove il tuo mercato? Quali sono le tendenze e le novità? Cosa cercano gli utenti ? Chi sono i tuoi competitor? Analizzare chi fa il tuo stesso mestiere è fondamentale per capire come agire e come comunicare nel modo giusto. Quest’analisi ti consentirà di conoscere a fondo come si sta muovendo sui social il tuo mercato di riferimento e quali lacune presenta. 

  5. Stabilisci come misurare i tuoi risultati. Definisci degli indicatori di performance (KEY PERFORMANCE INDICATOR) : Gli  indicatori di Performance servono per monitorare e misurare i risultati in modo oggettivo. I KPI devono essere definiti in base all’obiettivo che intendi porti con una serie di azioni. Se ad esempio il tuo obiettivo è la Brand Awareness, dovrai tenere presente alcuni KPI che si differenziano da quelli in essere per un obiettivo diverso come la raccolta di contatti .

La definizione di questi punti sarà la tua bussola per non perdere il focus sui tuoi risultati e ti aiuterà ad orientarti e definire un piano di contenuti veramente utile e coinvolgente per chi ti  segue e di conseguenza per la tua attività.

Se hai bisogno di una guida contattaci e attraverso una consulenza personalizzata ti aiuteremo a stilare la tua strategia con gli stessi strumenti che utilizziamo per i nostri clienti tutti i giorni.

Federica Basili 

Social Media Strategist

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Brand News: Gli articoli più recenti

Scopri i corsi in partenza e le sessioni di Coaching

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.